lunedì 30 novembre 2015

Quel folle geniaccio di Chuck Palahniuk

Il primo libro che ho letto è stato "Ninna nanna"
Bellissimo!! Lo divori e ti lascia di stucco pagina dopo pagina.
Il secondo non poteva essere che questo.
Che dire? Geniale!
All'inizio sei stranita, non ci capisci 'na mazza proprio per dirla terra terra, poi la storia ti prende, divori le pagine fino al finale.
E dire che la fine è pazzesca è dire poco, gente!
Poi ho visto il film, ahimè.
Niente, devo piantarla lì di vedere il film appena finito il libro.
Indubbiamente è un bel film, però non mi ha convinta più di tanto..

7 commenti:

  1. Io di Faitclab ho visto prima il film e solo dopo ho letto il libro.
    Palahniuk mi piace a fasi alterne... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che deve essere letto al momento giusto, ecco.

      Elimina
  2. Vero, se un libro ci prende e piace tanto QUASI SEMPRE vedere poi il film è una delusione, o comunque non "rende" allo stesso modo. Non è una regola, ma il più delle volta va così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima regola del fight.. oh scusa, su "regola" m'è partita naturale ahah
      Mah, ti dirò... in questo caso è comunque venuto fuori un bel film eh. Ho visto di peggio, davvero!

      Elimina
  3. come sempre i libri migliorio han film che ci rimani di sasso!!leggerò anche io!!ci proverò!

    Spipp

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova... quando il nano dorme!!!
      un bacione

      Elimina
  4. Nipotina, che fine hai fatto?
    Tanti auguri per un sereno Natale la tua zia. Bacioni.

    RispondiElimina