mercoledì 20 gennaio 2016

Risotto pere, gorgonzola e noci

Ovvero, per me che son vegana, il lato oscuro del vegetariano!

Con le dosi in realtà sono andata ad occhio...
Per tre persone son più o meno queste:
1 bicchierone riso carnaroli
1lt circa brodo di verdure (fatto da me, neh)
1 cipolla
1/2 bicchiere vino bianco
2 pere
1 fettone gorgonzola
noci

Il procedimento di base è quello di un classico risotto.
Quindi, prima di tutto, scaldate il brodo.
Fate un bel soffritto con olio e cipolla.
Versate il riso, fatelo tostare... poi sfumate con il vino bianco.
Evaporato il vino, aggiugiungete il brodo un mestolo alla volta...
Mentre il riso cuoce, fate a cubetti le pere, tenendo da parte due fettine che serviranno per decorare il piatto, e spezzettate le noci.
Quando riso è quasi pronto, gli ultimi 5 minuti per dire, aggiungete le pere e il gorgonzola.
Bon, fatto! Impiattate decorando con le pere e le noci.




6 commenti:

  1. Ma quindi poi non l'hai mangiato? Come hai fatto a resistere! Comunque grazie per l'idea, io amo il risotto e amo il gorgonzola, lo sperimenterò nel weekend!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, l'ho mangiato!
      Non sono mai stata una "nazivegan", e poi l'alternativa al gorgonzola qui da me è introvabile =(

      Elimina
  2. Io in linea di massima non mangio formaggi, a parte nella pizza e una formetta che acquisto da un'allevatrice dalle mie parti, che ha delle bellissime mucche nere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fai bene.
      Le mucche nere? Ammetto la mia ignoranza O_O

      Elimina
  3. Mi piacciono i risotti, ma non il gorgonzola ^^
    Ci proverei pure a farlo, magari però con un formaggio diverso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei che altro formaggio consigliarti...
      Il gorgonzola è l'unico formaggio di cui non riesco a fare a meno.
      E il cheddar sui nachos ahahahah

      Elimina