lunedì 3 aprile 2017

[25x365] Libri di Marzo

 
"Confusione" di Elizabeth Jane Howard, 526 pagine
Questo capitolo della saga comincia nel 1942 e termina nel 1944, in coincidenza con la fine della seconda guerra mondiale.
Sono sempre le ragazze (Louise, Polly e Clary) ad essere protagoniste
Louise si sposa, ma la vita matrimoniale non è tutta rosa e fiori come si aspettava, anzi... direi che come moglie ha preso dal padre, proprio tale padre tale figlia.
Polly e Clary sono maturate più di tutti: si trasferiscono a Londra, trovano un lavoro e trascorrono molto tempo con Archie, l'amico di famiglia che ormai diventa parte integrate delle vicende.
Rispetto al secondo libro, ci sono "novità" anche per gli altri membri della famiglia, in particolare le madri: sia Villy che Zoe cominciano ad aprire gli occhi alla vita oltre Home Place, la casa di campagna che fa da base a tutta la famiglia.
Mi spiace essere ripetitiva, ma la mia opinione è uguale agli altri libri della saga.
Sono affezionata alla famiglia Cazalet, ad ogni personaggio, quindi anche se la trama scorre piuttosto lenta non riesco a farne a meno.
Però il libro termina con un bel colpo di scena, quindi attendo il quarto libro...

 
"Ti ho guardato dormire" di Mary e Carol Higgins Clark, 188 pagine.
Sterling Brooks è in attesa di entrare in paradiso, sta aspettando da un sacco di tempo in effetti.
Non ha condotto una vita esemplare: non si è mai realmente prodigato per nessuno, concentrato solo su se stesso..
Il Consiglio Celeste, però, decide di dargli una possibilità.. pochi giorni prima di Natale andrà sulla Terra in cerca di qualcuno da aiutare.
Catapultato al Rockefeller Center, incontra la piccola Marissa che non vede il padre e la nonna paterna da più di un anno.
Sterling scopre che sono stati inseriti in un programma di protezione testimoni e finchè i fratelli Badgett sono in circolazione la loro sicurezza è in pericolo.
Riuscirà il nostro inconsueto angelo ad aiutare la famiglia di Marissa?
Un libricino leggero, perfetto da leggere in periodo natalizio direi!