lunedì 5 giugno 2017

[25X365] Libri di Maggio

Oltre a "Waiting" di cui ho parlato qui, questo mese è stato interamente dedicato a Lui

 
"IT" di Stephen King, 1238 pagine.
Conoscete tutti chi è IT, dai su. Quel maledetto pagliaccio ci ha fatti letteralmente cagare sotto nel film degli anni 90.
Ma IT non è solo un pagliaccio: IT è il male assoluto nascosto sotto Derry, una cittadina del Maine. 
Lo sanno bene Bill, Ritchie, Beverly, Eddie, Ben, Mike e Stan.. Sette ragazzini che hanno lottato contro di lui e che tornano a Derry per sconfiggerlo definitivamente.
E' una lettura che richiede decisamente tempo, King non lascia niente in sospeso. Ripercorre esattamente ogni episodio, ogni scontro di ognuno dei ragazzini... a tratti forse è anche troppo!
Certamente, però, si ha una visione completa dei personaggi e anche di IT, che nel film ovviamente non era possibile inserire.
Mi è piaciuto, ma ammetto che mi ha spaventata di più il pagliaccio cinematografico che quello del libro.
 

 
 



10 commenti:

  1. IT, a tratti anche troppo: vero.
    Non riesco più a leggere alcun libro di King.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si. Voglio dire, scoprire che IT era presente in altri episodi violenti a Derry in epoche differenti è interessante.. però si dilunga troppo, per i miei gusti eh!

      Elimina
  2. Il mio libro preferito da sempre.
    Immenso.
    E incredibilmente spaventoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che mi aspettavo, ma non è stato poi così spaventoso :-(

      Elimina
  3. Me lo ricordo nel film, ma non mi ha mai inquietato molto nemmeno là ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da piccola mi avevo terrorizzato parecchio, cavoli!!
      Ho rivisto il film appena finito il libro e in effetti mi è sembrato meno terrificante, ma pur sempre mooolto inquietante!

      Elimina
  4. no no no
    ma tu sei mattissssssima
    è un film che mi ha segnata negativissimamente, e da quando l'ho visto, ho definitivamente escluso i clown dalla mia esistenza... se mai ci sono stati!
    l'idea di leggere il libro non mi ispira particolarmente, anzi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, io avevo l'ansia ogni volta che mi avvicinavo al lavandino!!
      Io avevo grandi aspettative per questo libro, diciamo che sono state confermate solo al 50% ecco.

      Elimina
  5. Io lo sto leggendo ora, é un libro geniale ma lungo, a tratti noioso.. vedremo 😀😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, ci vuole un po' di pazienza, ma il finale la merita tutta, vedrai

      Elimina